29 gen 2009

Della vita non si fa mercato: Questo principio, anche se teoricamente riconosciuto, non è purtroppo sempre rispettato. Vi sono situazioni in cui la persona umana diventa strumento per interessi economici, politici, scientifici, soprattutto quando essa è debole e non ha non ha la forza di difendersi. Inoltre, una certa logica mercantile, alleandosi con moderne tecnologie, può talvolta approfittare di desideri umani in sé buoni, come quello di diventare madre e padre, per spingere a volere un figlio ad"ogni costo". In realtà, la vita umana non può mai diventare "oggetto": dal concepimento alla morte naturale, l'essere umano è soggetto di inviolabili diritti, di fronte ai quali la libertà deve sapersi fermare. E' pertanto indispensabile che gli Stati si diano, su tali complesse materie leggi organiche e chiare, fondate su solide basi etiche, a tutela del bene inestimabile della vita umana. (Angelus 2.2.2003 di Papa Giovanni Paolo II)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...