24 mar 2011

I sacramenti



Possiamo paragonare i sacramenti a delle "prese" di corrente, collocate in punti precisi della casa. C'è lassù sui monti, una grande centrale che produce elettricità; attraverso dei grossi fili, essa supera monti e valli e giunge alla città e, ramificandosi, arriva fino alle prese di corrente che ci sono on ogni casa; ogni volta che si accosta la spina, da quella presa si sprigiona calore, energia, luce, secondo i bisogni: Così è sul piano della grazia: c'è un'unica centrale di grazia che è il sacrificio redentivo di Cristo consumato sulla croce; da esso, attraverso i canali stabiliti da Cristo, la grazia fluisce ininterrottamente fino a noi e noi l'attingiamo nei sacramenti.




Padre R. Cantalamessa

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...